Soggettività e Veridizione nell’ultimo Foucault (2018)

Foucault News

Giorgio La Rocca, Soggettività e Veridizione nell’ultimo Foucault, Sapienza Università Editrice, 2018

L’opera analizza il tema della soggettività e della veridizione negli ultimi quattro corsi tenuti da Michel Foucault al Collège de France, con particolare riferimento agli ultimi due dedicati al governo di sé e degli altri.

L’idea è di leggere tutti questi argomenti attraverso il filtro del carattere, di per sé, tema non foucaultiano. Eppure, proprio nell’ultimo Foucault, sembra che si possa rintracciare un’attenzione a tale questione.

Si giunge così a presentare l’estetica dell’esistenza come un’epifania del carattere, mettendone in rilievo le affinità e le consonanze con la teoria e l’etica delle virtù, secondo una valenza autonoma e senza inclinare necessariamente a una teoria del bene esterna alla sua stessa dimensione.

Benché l’opera si concentri sugli aspetti etici del soggetto, del dir-il-vero e della parrhesia, l’ambito politico – centrale nell’opera di Foucault – non è affatto mortificato se…

View original post 174 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.